fbpx

Bando PNRR

Tra la Regione ER e la Associazione tra Fondazioni di origine bancaria dell’Emilia Romagna è stato stipulato lo scorso maggio un accordo per definire ambiti di collaborazione tra le parti, per una efficace e coordinata presentazione di progetti a valere su risorse del PNRR.  Anche Fondazione Estense è stata invitata a dare attuazione a tale protocollo nella propria provincia, mediante l’utilizzo di fondi espressamente stanziati a tal fine dalla Consulta Regionale ammontanti a € 57.967,17. Tale somma potrà essere destinata allo svolgimento di attività di ricerca, di studio e di collaborazione finalizzate ad individuare soluzioni progettuali e modelli organizzativi idonei ad assicurare un’azione più efficace degli enti locali nella loro operatività.

Queste risorse, messe a disposizione dall’Associazione Regionale, serviranno ad attivare una sussidiarietà di sistema anche sul nostro territorio, secondo uno schema che le fondazioni ben patrimonializzate già seguono da anni, ovvero finanziare i progetti preliminari per far partecipare a bandi europei gli enti locali, soprattutto quelli non dotati di idonea struttura tecnica.

Il bando, rivolto a tutti i Comuni e Unioni di Comuni della Provincia di Ferrara, sarà pubblicato sul sito istituzionale della Fondazione Estense (www.fondazioneestense/bando-pnnr.it) da lunedì 4 luglio 2022 e le proposte progettuali dovranno essere presentate entro le ore 12,00 di giovedì 15 settembre 2022 utilizzando esclusivamente la modulistica accessibile dal sito stesso.   

Ad una situazione straordinaria, come quella in cui ci troviamo, con la possibilità di intercettare risorse eccezionali, le fondazioni bancarie hanno scelto di dare una risposta straordinaria, guardando a questi nuovi strumenti con coraggio e in una ottica di sperimentazione, nell’auspicio che la progettualità che ci chiede l’Europa possa diventare elemento di sistema per cercare di realizzare le opere in Italia con un approccio nuovo.

A livello nazionale, già dallo scorso anno diverse Fondazioni di origine bancaria si sono mobilitate per accompagnare e sostenere gli enti locali e le organizzazioni del Terzo Settore che intendono cogliere le straordinarie opportunità offerte dal PNRR. Hanno cioè già cominciato a fare da “ponte”, in una logica di sussidiarietà allargata, dimostrando di essere una sorta di “antenne sui territori” con anche le capacità economiche di accompagnare soprattutto quei comuni e unioni di comuni che hanno poche competenze per mettere in atto la progettualità preliminare. Operando in questa logica anche nella nostra provincia, si attuerà una sorta di “ricucitura” tra i territori più attrezzati in termini di competenze e quelli che fisiologicamente – per dimensione e posizionamento geografico – ne sono meno dotati, generando nel contempo un effetto moltiplicatore delle risorse, in grado di far convergere fondi europei fino a 50 volte maggiori delle somme investite. 

Il protocollo d’intesa sul PNRR (tra Regione ER e Consulta Regionale) così come il bando territoriale che ne è espressione per la Provincia di Ferrara, confermano ancora una volta l’azione concreta delle Fondazioni bancarie, che dimostrano la volontà di operare a sostegno dell’obiettivo vero del PNRR, che non è semplicemente vincere i bandi, ma riconnettere il Paese, annullare le fratture sociali, cercando di renderlo più coeso e migliore.

I Comuni saranno invitati - per mail lunedì 4 luglio p.v. - dalla Fondazione Estense a partecipare a due imminenti riunioni operative, rivolte ai Sindaci e ai funzionari comunali preposti alla progettazione, nel corso delle quali verranno illustrati i termini dell’importante iniziativa.


Fondazione Estense
Via Cairoli, 13 - 44121 Ferrara | tel. 0532/205091 | email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.       
Codice Fiscale 00112530381 | P. Iva 02069940381 | SDI: USAL8PV | Informativa sulla privacy | Cookie policy