soffitto2

Centro di ''Ipovisione'': acquisto strumentazione d'avanguardia

L'ipovisione è una condizione in cui si verifica una marcata riduzione dell'acuità visiva e/o del campo visivo, non correggibili mediante terapie convenzionali; questa minorazione visiva causa disabilità ed handicap nei confronti delle attività quotidiane del paziente ipovedente.

Nei Paesi Occidentali ad elevato tasso di sviluppo socio-economico, l'allungamento dell'età media della popolazione generale è responsabile di un parallelo costante aumento dei casi di ipovisione, causati soprattutto da patologie cronico-degenerative.

Lo scopo ultimo di un'adeguata gestione clinica e riabilitativa del paziente ipovisivo deve quindi essere rivolto alla conservazione ed ottimizzazione del residuo visivo che dovrà essere quanto più possibile preservata attraverso una diagnosi precoce della patologia.

Per ottimizzare le attuali capacità di diagnosi e trattamento delle malattie oculari invalidanti ad elevata incidenza, nel quadro dell'attivazione di un Centro "Ipovisione" gestito dalla Clinica Oculistica in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi, la Fondazione ha quindi voluto sostenere l'acquisto di sofisticate strumentazioni d'avanguardia.

Importo erogato euro 50.000,00

Fondazione Estense
Via Cairoli, 13 - 44121 Ferrara | tel. 0532/205091 | email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.       
Codice Fiscale 00112530381 | P. Iva 02069940381 | SDI: USAL8PV | Informativa sulla privacy | Cookie policy